4 maggio 2018 – Il Tempo

L’Ordine che conta il maggior numero di professionisti è quello di Roma, oltre il 70% del totale regionale con 24.962 iscritti. Seguono a distanza Latina (1882) e Cassino (1523). I dati della Cassa Forense sono stati letti e analizzati da Asla (Associazione Studi Legali Associati) - che con quasi cento Studi membri tra i più importanti d’Italia dal 2003 promuove una cultura moderna della professione legale - in occasione del lancio di "Asla Diritto al Futuro", il primo evento in Italia dedicato agli avvocati del futuro che si svolgerà a Palazzo Mezzanotte a Milano il 18 maggio. Nel corso dell’evento - realizzato con il patrocinio della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense - esperti, studiosi, operatori ed esponenti di spicco del panorama economico, sociale, culturale, artistico, sportivo nazionale e internazionale discuteranno e si confronteranno sui grandi temi dell’innovazione e sulla professione del domani. «I numeri dell’avvocatura delineano un mondo in significativa mutazione - dichiara l’avvocato Giovanni Lega, presidente di ASLA, Associazione Studi Legali Associati - "Diritto al Futuro" sarà una giornata di riflessione e analisi sul futuro della nostra professione, pensando in particolare ai giovani. Se vogliamo cambiare il mondo - prosegue Lega - dobbiamo partire proprio dai giovani».
L'articolo completo può essere letto a questo link.


Pin It