Bruno Tonoletti

Bruno Tonoletti (nato a Brescia nel 1964), è dal dicembre 2013 professore ordinario di Diritto Amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Pavia.

Insegna attualmente Diritto amministrativo seconda parte e Lingua del diritto presso l’Università degli Studi di Pavia e Diritto amministrativo presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Pavia-Bocconi.

È Direttore della Scuola di Specializzazione per le Professioni legali Pavia-Bocconi.

È inoltre componente del Collegio dei docenti del Dottorato in Diritto Pubblico, Giustizia penale e Internazionale dell’Università di Pavia e del Collegio dei docenti del Master “La lingua del Diritto” dell’Università di Pavia.

È avvocato del Foro di Milano, specializzato in diritto amministrativo, abilitato al patrocinio presso le giurisdizioni superiori.

Ha conseguito il diploma di laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano il 30 novembre 1988, con una tesi in diritto amministrativo, relatore il Prof. Umberto Pototschnig, dal titolo La sospensione del processo amministrativo nelle ipotesi non direttamente disciplinate dalla legge, riportando la votazione di 110 e lode.

Ricercatore dal 16 dicembre 1994 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Pavia; professore associato dal 12 dicembre 2002; nominato professore straordinario il 29 dicembre 2010; dal 30 dicembre 2013 è stato confermato nel ruolo dei professori ordinari.

Ha pubblicato due monografie:

- L’accertamento amministrativo, Padova, CEDAM, 2001, pagg. XI-343;
- Beni pubblici e concessioni, Padova, CEDAM, 2008, pagg. XXIII-477;

Tra i saggi più recenti:

- La tutela dei diritti di proprietà intellettuale tra giurisdizione e amministrazione, in AIDA – Annali italiani del diritto d’autore della cultura e dello spettacolo, XXII, Giuffrè, Milano, 2013, pagg. 335-382;
- Il mercato come oggetto della regolazione, in Rivista della regolazione dei mercati, n. 1/2014, pagg. 1-37;
- Fuga dal regolamento e confini della normatività nel diritto amministrativo, in Dir. amm. 2-3/2015, pagg. 371-414;
- Testi giuridici ed efficienza della pubblica amministrazione, in Le parole giuste. Scrittura tecnica e cultura linguistica per il buon funzionamento della pubblica amministrazione e della giustizia, Roma, Senato della Repubblica, 2017, pagg. 251-272;
- Accesso alle infrastrutture e riconoscimento dei costi nei mercati dell’energia, in Munus, 2017, n. 1, pagine 1-50;
- Confini diritti migrazioni. Catastrofe e redenzione del diritto pubblico europeo, in F. Cortese, G. Pelacani (a cura di), Il diritto in migrazione. Studi sull’integrazione giuridica degli stranieri, Napoli, 2017, pagine 55-106.

Pin It