Francesco Rigano

Francesco Rigano (nato a Messina nel 1955) dal novembre 2000, in qualità di professore, prima straordinario e quindi ordinario, è titolare della cattedra di Diritto costituzionale, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Pavia, dove insegna anche Giustizia costituzionale e diritti fondamentali.

Compie gli studi universitari presso la Facoltà di Giurisprudenza di Pavia e si laurea nel 1978. Nel 1989 è vincitore del concorso per ricercatore universitario di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pavia. Nel novembre 1996 è in servizio, quale professore associato di Istituzioni di diritto pubblico, nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo.

L’attività di ricerca è stata indirizzata, anche attraverso la partecipazione a numerosi convegni, alle aree tematiche della giustizia, della libertà d’associazione, dell’iniziativa economica, della cultura, dei conflitti armati, nonché delle fonti.

È avvocato del Foro di Milano, abilitato al patrocinio presso le giurisdizioni superiori.

È autore di più di 80 pubblicazioni.

Monografie: Costituzione e potere giudiziario. Ricerca sulla formazione delle norme costituzionali, Padova 1982; La libertà assistita. Associazionismo e sostegno pubblico nel sistema costituzionale, Padova 1995.

Si segnalano, tra le pubblicazioni più recenti: Sull’abrogazione. Materiali per la storia dell’istituto: le Preleggi del codice civile del 1865, in Lo Stato, 2017; F. Rigano (a cura di), La Costituzione in officina. Il primo intervento urgente, Pavia, Pavia University Press, 2013; G. Matucci - F. Rigano (a cura di), Costituzione e istruzione, Milano, Franco Angeli, 2016

È stato Prorettore agli Affari giuridici dell’Università di Pavia dal novembre del 2009 al novembre 2013 e Vicepresidente esecutivo della Fondazione Alma Mater Ticinensis dal 2012 al 2015.

È membro dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti e dell’Associazione Gruppo di Pisa.

Partecipa al Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto pubblico, con sede presso l’Università degli Studi di Pavia.

È membro del comitato di redazione pavese della rivista «Diritto pubblico comparato ed europeo».

 

Pin It