Marco Saverio Spolidoro

Nato a Milano il 4 Luglio 1957, si è laureato in Giurisprudenza nel Luglio 1979 all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Procuratore legale dal 1982 e Avvocato dal 1988, ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense avanti le giurisdizioni superiori (nel 1992). La sua attività professionale è dedicata essenzialmente al diritto delle società, della proprietà industriale e della concorrenza, con particolare riguardo ai rapporti internazionali.

Ha iniziato la sua carriera accademica come professore a contratto di Diritto Industriale all'Università di Trento nel 1984. È poi stato professore associato di Diritto commerciale all'Università Bocconi (1987) e professore ordinario, sempre di Diritto commerciale, all'Università di Macerata (1990), all'Università di Brescia (1994) ed all’Università cattolica del S. Cuore, sede di Piacenza (1998). Dal 2006 è Professore ordinario di Diritto industriale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica del S. Cuore di Milano dove ha tenuto corsi di economia e diritto della concorrenza e del mercato ed è attualmente titolare anche dell’insegnamento di diritto commerciale progredito.

È stato più volte membro di commissioni di concorso a cattedra di prima e seconda fascia ed ha fatto parte negli anni 2012-2014 della Commissione per l’ASN nel settore scientifico-disciplinare del diritto commerciale.

È iscritto nel Registro dei Revisori Contabili.

Il contributo scientifico del Prof. Spolidoro al diritto delle società si concentra sulla disciplina del capitale, delle operazioni straordinarie (aumenti e riduzioni di capitale, fusioni, scissioni, conferimenti d’azienda) e sui doveri dell’organo amministrativo.

Le sue pubblicazioni comprendono monografie sulla tutela processuale della proprietà industriale, sui marchi registrati, sulle società consortili, sulle fusioni di società e sul capitale delle società di capitali. Ha inoltre scritto numerosi articoli e note a sentenza su vari temi di diritto societario, di diritto industriale e di diritto antitrust.

Pin It